Intervista a Percorsi Audio 4

Quarta parte dell'intervista a Percorsi Audio, questa volta sia con Fausto Demetrio che con Senio Corbini.
A mio parere questa è una clip molto interessante, perché si affrontato tematiche del tipo "Com'è cambiato il mestiere del fonico negli ultimi anni? Il digitale deve cambiare la preparazione del "fonico moderno"?"
Si parla molto anche dell'utilizzo delle superfici di controllo, che, se sapute usare, permettono di dimezzare i tempi di lavoro e sono fondamentali per lavorare soltanto in digitale, perché se durante le fasi di missaggio ci si sofferma soltanto su quello che si vede sul monitor, non si dà importanza a quello che si ascolta. Una superficie di controllo permette di poter agire sul missaggio (sui faders) senza dover "vedere".
Non c'è diatriba tra analogico e digitale, un professionista deve cogliere il vantaggio di entrambe le cose e poter lavorare a tutto tondo, e Percorsi Audio insegna a farlo!